Dopo quelli che sono sembrati mesi di perdite, voci e speculazioni, la fotocamera mirrorless full-frame Nikon Z7 è finalmente arrivata. Evento caratterizzato da una serie di accattivanti caratteristiche, e con Casa Nikon che afferma, che questo è il lancio più importante della società, dai tempi dall’originale Nikon F nel 1959.

Quindi è comprensibile e non c’è da meravigliarsi se il mondo dei fotografi sia incredibilmente eccitato.

Ma come si sviluppa il confronto tra  Nikon Z7 e la fotocamera che potrebbe essere il suo principale rivale: la Sony Alpha A7R III, la fotocamera mirrorless full-frame ad alta risoluzione di Sony.

Per rispondere a questa domanda, abbiamo messo a confronto le due fotocamere, confrontandole su una serie di punti salienti, dalla risoluzione alle prestazioni e altro.

 Tutto quello che devi sapere sulle nuove Z7 e Z6 di Nikon

Nikon Z7 vs Sony Alpha A7R III: Risoluzione

Sia la Nikon Z7 che la Sony Alpha A7R III utilizzano modelli di sensori retroilluminati di ultima generazione, con una quantità di pixel da 45,7 megapixel della Z7 che supera la risoluzione di 42,2 MP di Alpha A7R III.

La differenza nel numero di pixel è tuttavia trascurabile e, anche se dobbiamo ancora testare completamente il sensore nella Z7, non ci aspettiamo che si tratti di un' enorme distanza in termini di prestazioni dal sensore a pieno formato da 45,7 MP della Nikon D850 e su questo presupposto, possiamo aspettarci che i risultati corrispondano alla spettacolare qualità dell'immagine che A7R III è in grado di produrre.

Nikon Z7 vs Sony Alpha A7R III: Autofocus

Entrambe queste telecamere sono dotate di sofisticati sistemi ibridi di rilevazione di fase on chip e sistemi AF a contrasto. La Z7 di Nikon ottiene 493 punti AF di rilevamento di fase che coprono il 90% dell'area dell'immagine, mentre l'A7R III ha 399 punti di rilevamento di fase oltre il 68% dell'area dell'immagine.

Non si limita a questo... Devo ancora definire il sistema di messa a fuoco automatica della Z7, avendolo solo testato brevemente prima del lancio, ma l'Alpha A7R III ha un trucco ingegnoso: Eye AF. Un enorme vantaggio per ritrattisti e fotografi matrimonialisti, Eye AF trova l'occhio del tuo soggetto, si blocca e manterrà la messa a fuoco se si muove all'interno del fotogramma.

Nikon Z7 vs Sony Alpha A7R III: velocità di scatto a raffica

La Nikon Z7 può scattare a 9 fps , migliorando la velocità di scatto di 7 fps della D850. Tuttavia, questo è marginalmente migliorato dalla Sony Alpha A7R III  che è di 10fps.

Nikon Z7 vs Sony Alpha A7R III: EVF

Sia la Nikon Z7 che la Sony Alpha A7R III hanno mirini elettronici da 0,5 pollici (EVF), con entrambi i display ad alta risoluzione da 3,6 milioni di pixel e le rapide velocità di aggiornamento a 60p. Ci sono alcune sottili differenze, tuttavia, con l'EVF sull'Alpha A7R III che ha un ingrandimento di 0,78x rispetto allo 0,80 di Z7, Noterai la differenza? Viste separatemente, probabilmente no, ma se si dovesse confrontarli fianco a fianco, l'EVF della Z7 ha il suo vantaggio.

Nikon Z7 vs Sony Alpha A7R III: Schermo LCD

Mentre l'Alpha A7R III è dotato di un touchscreen inclinabile da 3,0 pollici con una risoluzione di 1,440.000 pixel, la Z7 si contaddistigue con uno schermo touch inclinabile da 3,2 pollici ed una risoluzione una risoluzione di 2.100.000 pixel. Non c'è molto da scegliere tra le due per quanto riguarda la nitidezza del display, ma è nel modo in cui le interfacce touchscreen sono state integrate nelle fotocamere che si trovano in concreto le differenze.

Mentre il controllo touchscreen di A7R III è limitato alla selezione della messa a fuoco, all'attivazione dell'otturatore (toccando lo schermo) e alla revisione delle immagini, l'integrazione dello schermo tattile dello Z7 va molto oltre, consentendo la navigazione del menu e la selezione delle impostazioni.

Nikon Z7 vs Sony Alpha A7R III: Dimensioni e peso

Delle due fotocamere, è l'Alpha A7R III che ha il design più compatto, misura 126,9 x 73,7 x 95,6 mm, rispetto a quello di Z7 che è 134 x 67,5 x 100,5 mm. La profondità della Z7 è un po ingannevole in quanto ha una impugnatura più grande rispetto alla A7R III.

Dal punto di vista del peso, ancora una volta non c'è molto da scegliere tra  loro, con l'Alpha A7R III che pesa 657 g e Z7 a 675 g.

Entrambe le fotocamere sono dotate di robuste e resistenti coperture frontali, posteriori e superiori in lega di magnesio, ed entrambe hanno sigilli stagni per proteggerle dagli agenti atmosferici.

Se hai letto sino a qui ti consiglio di iscriverti alla Newsletter!

Non ti preoccupare, non ti manderemo nessuna mail di spam.
Riceverai un paio di volte al mese articoli interessanti dal mio Blog su argomenti che sicuramente ti interesseranno. Se non vorrai più riceverli ti basterà disiscriverti in una qualsiasi mail che riceverai.

Inviando i tuoi dati accetti la politica di privacy di questo sito. Buon proseguimento di lettura!

Nikon Z7 vs Sony Alpha A7R III: Caratteristiche video

Per quanto riguarda le specifiche video top di gamma, entrambe le fotocamere possono registrare video 4K fino a 30p, mentre entrambe offrono una gamma di opzioni di registrazione a bassa risoluzione a frame rate più veloci. Entrambe sono dotate di porte per il collegamento di un microfono e cuffie esterni.

Nikon Z7 vs Sony Alpha A7R III: Memorie

Mentre Sony è attualmente l'unico produttore di schede XQD (che offrono velocità di lettura / scrittura velocissime e spazio di archiviazione ad alta capacità), non è stato contemplato il formato XQD per la propria Alpha A7R III, optando invece per due slot per schede SD, ed una sola per quelli che supportano le schede di tipo UHS-II più veloci.

Nikon Z7, al contrario, ha solo un singolo slot per schede XQD. L'idea è che gli utenti Z7 saranno in grado di sfruttare le prestazioni delle future carte CFExpress, quando saranno questi dispositivi maggiormente disponibili sul mercato. Mai sentito parlare delle carte CFExpress? Non preoccuparti, presentano lo stesso design esterno delle schede di memoria XQD, ma con prestazioni ancora maggiori.

Nikon Z7 vs Sony Alpha A7R III: Prestazioni della batteria

È interessante notare che, mentre la Z7 utilizza una versione più recente della batteria EN-EL15a che alimenta la D850 e fornisce una durata della batteria di 1.840 scatti in quella specifica fotocamera, la EN-EL15b nella Z7 fornisce solo energia per 330 scatti. Detto questo, apparentemente nell'uso quotidiano, e non "sotto pressione" è più probabile che si ottengano circa 600 scatti, anche se dovremo verificarlo alla prossima prova.

L'Alpha A7R III utilizza la più recente batteria NP-FZ100 di Sony, con una durata della batteria di 530 scatti, quindi, sulla carta almeno, ha il sopravvento sulla Z7 su questo punto.


giac ferrari
giac ferrari

Giac Ferrari fotografo milanese specializzato in fotografia pubblicitaria, con particolare esperienza nella moda intimo e nel Beauty per la Cosmetica, è il fondatore di ateneofotografia.it. Nei circa trent' anni della sua attività di professionista, ha collaborato con le maggiori agenzie di pubblicità ed editori a livello internazionale. Attualmente è Multimedia Specialist e Fotografo Indipendente; attività alle quali, si aggiungono consulenze e docenze in tema di fotografia e tecnologie multimediali.